Palazzo Marino difende Area C citando i casi di Londra e Stoccolma

L’Amministrazione milanese difende a spada tratta Area C e, per farlo, cita alcuni dati relativi a Londra e Stoccolma.

In questi due importanti centri urbani, infatti, da anni sono in vigore provvedimenti volti alla riduzione del volume di veicoli nel centro cittadino, detti di congestion charge, cui Milano si è ispirata per la realizzazione di Area C. A Londra nel 2008 è stato effettuato uno studio, confrontando i fatturati dei negozi posti all’interno dell’area sottoposta a provvedimento con quelli al di fuori. Non solo lo shopping in centro è risultato comunque il preferito dei londinesi, con un incremento del  giro d’affari del 4,4%, ma si è registrata una redditività cresciuta dell’8%. A Stoccolma invece, nel triennio 2005-2008, sono stati analizzati i fatturati delle imprese di commercio con un confronto con il periodo precedente all’avvio del provvedimento: il risultato ha mostrato un impatto positivo e un migliore andamento delle vendite.

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017