Pisapia ritira le dimissioni da Commissario straordinario per Expo 2015, ma niente deroghe al patto di stabilità

Sembra definitivamente rientrata la querelle nata nei giorni scorsi, relativamente alle dimissioni da Commissario Straordinario per Expo 2015 rassegnate da Giuliano Pisapia.

Il sindaco di Milano, infatti, aveva rinunciato alla carica per richiamare il Governo ad una partecipazione più attiva, oltre che per sottolineare l’importanza di una deroga patto si stabilità del Comune, visto come un vincolo alla realizzazione delle grandi opere in vista dell’Esposizione. A seguito di un incontro con il Premier Mario Monti, però, l’allarme pare essere rientrato. «Il presidente – ha fatto sapere Pisapia - si e dichiarato pronto a rafforzare ulteriormente la collaborazione. Tutti hanno ribadito la volontà condivisa di impegnarsi perché Expo 2015 sia un successo per Milano e per l’intero Paese». Dal summit è anche emersa la possibilità che Pisapia possa nominare un sub-commissario, cui delegare parte dei propri poteri. Allo stato attuale delle cose, però, non sono state concesse deroghe al patto di stabilità, che dovrà quindi essere rispettato indipendentemente da Expo.

Redazione Web  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017