Regione Lombardia contro la vivisezione degli animali

La Lombardia prende posizione contro la vivisezione degli animali e lo fa proponendo un apposito progetto di legge.

Raccogliendo l’invito dell’onorevole Michela Vittoria Brambilla, il Pirellone sta studiando un provvedimento normativo, valido per tutto il territorio lombardo, che vieti l'allevamento di cani, gatti e primati non umani a fini di sperimentazione. Se tale legge venisse applicata, l’effetto immediato sarebbe la chiusura di Green Hill, il tanto discusso allevamento di cani beagle destinati alla vivisezione, sito in provincia di Brescia. Ma Regione Lombardia ha già dato prova di essere “amica degli animali”: oltre all’istituzione dell’Anagrafe canina regionale, che conta già oltre 800mila registrazioni, recentemente sono stati emanati tre bandi, per un totale di 5 milioni di euro. Il primo sarà volto alla riqualificazione di molti rifugi pubblici, il secondo per la sterilizzazione di cani e gatti e il terzo per creare info center per la tutela degli animali.

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017