Regione Lombardia vara la riforma del trasporto pubblico

Una ristrutturazione del sistema del trasporto pubblico della Regione, che semplifichi la gestione, limiti le spese e punti all’efficienza del servizio.

È questo lo scopo della riforma recentemente approvata dal Pirellone, che vedrà un radicale cambiamento nella morfologia del trasporto pubblico locale. Al posto degli attuali 22 enti che gestiscono il servizio, verranno infatti istituite 5 agenzie, corrispondenti ad altrettanti bacini d’utenza (Bergamo - Brescia - Como - Lecco - Sondrio - Varese; Cremona - Mantova; Milano; Monza – Brianza; Lodi – Pavia). Una stima sugli effetti delle sinergie e delle razionalizzazioni prevede un risparmio fino a 145 milioni di euro. Una riforma di questo genere si rende dunque necessaria, alla luce del crescente numero di utenti che usufruiscono quotidianamente dei mezzi pubblici in Lombardia. Negli ultimi 8 anni, infatti, il loro ammontare è cresciuto del 50%: dai 430.000 del 2004 ai 670.000 attuali.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017