Rifiuti e moto da cross nemici del verde. Ma arrivano i “super” vigilanti!

Motocross e rifiuti: fattori di inquinamento di una delle aree verdi protette del sud est Milano

Rifiuti e motocross danneggiano il Parco Adda Sud. Questa oasi verde nel cuore del Sud Est Milano diventa sempre più difficile da salvaguardare. Secondo le parole del responsabile delle Guardie ecologiche volontarie (GEV), Maurizio Polli, e del presidente del Parco, Silverio Gori, è stata intensificata la vigilanza per evitare che chi pratica motocross inquini l’ambiente improvvisando acrobazie sulle due ruote su percorsi abusivi. Una consuetudine in voga tutto l’anno e vietata all’interno del Parco Adda Sud. Non solo, Polli e Gori lamentano il continuo aumento di rifiuti che vengono gettati nell’area del Parco. Si tratterebbe soprattutto di materiale di scarto. Proprio per cercare di contenere il fenomeno molte strade sono state sbarrate. Ai volontari il compito di segnalare la presenza di immondizia che spetta ai privati o ai Comuni smaltire.

Alessandra Moscheri

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017