Romeno muore folgorato mentre tenta di rubare del rame a Soncino (Cr)

Attorno alle 3 del mattino di ieri, lunedì 28 maggio, i carabinieri hanno effettuato una macabra scoperta a Soncino (Cr), presso il cantiere di estrazione di sabbia e ghiaia “Cavenord s.r.l.”.

All’interno di una cabina elettrica dell’Enel, infatti, gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto il cadavere di S.R., 36enne romeno di Soresina (Cr), morto a causa di una folgorazione da scarica elettrica ad alta tensione. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Cremona e i sanitari del 118, che hanno provveduto a trasportare il cadavere all’obitorio dell’ospedale di Crema, mentre i Carabinieri di Soncino hanno avviato le indagini sul caso. Attorno alle ore 10, gli inquirenti hanno proceduto al fermo di D.A.C., 21enne senza fissa dimora e connazionale della vittima, poiché ritenuto responsabile di concorso in tentato furto aggravato di cavi di rame della linea elettrica “Enel”. È quindi verosimile che il 36enne sia deceduto accidentalmente mentre tentava di mettere in atto il colpo, mentre i Carabinieri stanno attualmente verificando la presenza di eventuali complici.

Redazione Web  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017