Distrutte numerose pensiline degli autobus a Peschiera, Fratelli d’Italia: «Individuare subito i responsabili»

Durante il fine settimana appena trascorso, le pensiline installate presso alcune fermate degli autobus a Peschiera sono state fatte oggetto di gravi atti di vandalismo.

Tra le strutture danneggiate, le cui vetrate sono state divelte o completamente infrante, figura anche quella nei pressi del Municipio, in via XXV Aprile. «Oltre alla mancanza assoluta di rispetto per delle strutture indispensabili a studenti e lavoratori per ripararsi da freddo e gelo durante le attese dei mezzi pubblici – ha commentato Stefano Faita, coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia  -, il danno economico che ne risulta sottrae risorse indispensabili ai cittadini in stato di necessità». In tal senso, Fratelli d’Italia ha lanciato un appello all’Amministrazione Comunale, affinché i colpevoli vengano perseguiti con tutti i mezzi a disposizione. A questo proposito, il sospetto è che i responsabili del blitz vandalico potrebbero essere i componenti di una baby gang, segnalata tra Zeloforamagno e Bettola. «Invitiamo i cittadini peschieresi – hanno concluso i rappresentanti di Fratelli d’Italia - a denunciare per iscritto alla Polizia Locale eventuali comportamenti criminali, inviando una email a: polizialocale@comune.peschieraborromeo.mi.it».

Redazione Web