Famiglie in Festa: un successo!

Peschiera * La festa di via carducci chiude la stagione delle feste di piazza targate 7giorni

 

Domenica 17 Maggio Famiglie in Festa la festa organizzata, da Ascobaffo e Ascoservice in collaborazione con il nostro giornale, ha riscosso un enorme successo, sia in termini di pubblico sia in termini di espositori. Oltre 100 gli ambulanti presenti a Peschiera Borromeo in via Carducci, insieme a giochi per bambini e intrattenimento con musica e spettacoli. La bella giornata ha contribuito a fare della festa un vero e proprio momento di aggregazione per amici e famiglie.
Dato il particolare periodo di campagna elettorale, molti erano i partiti e i movimenti che hanno approfittato dell’occasione per incontrare i cittadini. Qualcuno ha mugugnato, quando gli si è fatto notare che per la disposizione corretta dei banchi della fiera era necessario concordare con l’organizzazione il posto dove inserire il proprio gazebo, per non dare fastidio agli ambulanti. Meno male che la maggioranza dei futuri rappresentanti dei cittadini ha invece concordato di buon grado il proprio posizionamento con buona pace di tutti.
A margine della nostra manifestazione, quest’anno all’interno del centro Borsellino si è svolta anche la tradizionale festa annuale delle associazioni sotto l’insegna della Pro Loco, che si è trovata senza la consueta sponsorizzazione comunale a causa delle dimissioni della Giunta e l’arrivo del commissario prefettizio, e quindi ha dovuto svolgere la festa senza l’adeguata promozione e visibilità che il patrocinio del comune avrebbe permesso. Siamo ben contenti di aver contribuito in maniera determinante alla buona riuscita anche della festa delle associazioni. La mancanza di controllo da parte della Polizia Locale che non aveva a disposizione gli agenti, ha fatto si che una folta rappresentanza di  venditori abusivi, con merce contraffatta e le loro bancarelle fatte di stracci stesi alla bene e meglio direttamente sull’asfalto, occupasse illegalmente  spazi commerciali destinati all’associazione dei commercianti. Ci sono stati anche momenti di tensione fra i commercianti e gli abusivi, il buon vigilare da parte dell’organizzazione ha permesso di evitare il peggio. Cari lettori, questo è stato il terzo e ultimo appuntamento per questa stagione, speriamo di aver dato il nostro contributo affinché Peschiera Borromeo viva le sue domeniche di festa  insieme. Se avete suggerimenti, qualche iniziativa da proporre, o semplicemente volete farci sapere la vostra, potete inviarci una email all’indirizzo: commerciale@7giorni.info

Arrivederci a Settembre.

Giulio Carnevale

Ce l’abbiamo fatta anche quest’anno

Festa delle Associazioni

Domenica 17 maggio, a Peschiera Borromeo si è tenuta la ormai tradizionale Festa delle Associazioni (quinta edizione). Sebbene la caduta della Giunta abbia fatto mancare il notevole supporto organizzativo del Comune, una significativa parte delle associazioni ha deciso di mantenere la tradizione e di partecipare comunque alla Festa, facendo così una scelta di maturità e di non sudditanza della politica e delle sue scadenze. Scelta, premiata, complice la bella giornata, dalle migliaia di persone che hanno visitato stand e gazebo. Capofila sono state Pro Loco e Caritas, che si sono accollate responsabilità e lavoro organizzativo. Quasi tutte le associazioni hanno partecipato attivamente, presentando alla cittadinanza le proprie attività e creando occasioni di divertimento. Numerosissimi i partecipanti alla “Biciclettata del donatore”, organizzata dalle associazioni Ala-Fidas: venti chilometri tra prati e cascine alla scoperta del nostro territorio; carica di nostalgia l’esposizione di auto e moto d’epoca della Firedog Riders; impegnative le prove di tiro con l’arco, gratuite per tutti, degli Arcieri del Castello; ricca l’esposizione di quadri de La Corte PeschierArte e frequentatissime dai bambini le creazioni di piccola ingegneria dell’Isolachenonc’è.
Per tutto il giorno non sono mancate le proverbiali salamelle alla piastra della Pro Loco, accompagnate da patatine fritte e birra; e centinaia sono state le persone che si sono avvicendate al gazebo dell’associazione araba Badr per gustare le coloratissime, e dolcissime, torte della signora Sayed, tornata per l’occasione con largo anticipo dal natio Egitto. Ha chiuso la giornata lo spettacolo di fine corso “Piccolo circo dei sogni” della scuola di Circo di Paride Orfei. Agli organizzatori i complimenti di tutti.

Enzo Casati
organizzazione festa Associazioni