La staffetta Milano-Brescia-Bologna per commemorare la strage di Bologna fa tappa a Peschiera Borromeo

Per ricordare con amore. Lunedì 30 luglio ha fatto tappa a Peschiera Borromeo, come da tradizione, la trentaduesima edizione della staffetta Milano-Brescia-Bologna 1980-2012, organizzata da associazioni staffette di Bologna. Una manifestazione pensata per commemorare le vittime delle stragi che hanno colpito nel giro di un decennio il nord e il centro

E per sensibilizzare i cittadini, anche più giovani, su un pezzo di storia raccontato dalle pagine di libri. Episodi che non sono sterili date da ricordare a memoria, ma brandelli di vita vissuta.  Cinquanta le persone che partite da Milano si sono fermate nel Comune situato nel cuore del parco agricolo sud Milano. Ad accoglierle l’assessore allo Sport e Tempo Libero, Stefano Tognolo. Ragazzi, bambini e adulti insieme per non dimenticare quanto accaduto. Tra di loro un uomo, Giuseppe Soldano, che nel 1980 aveva quattordici anni quando intorno alle 10.30 la stazione di Bologna è stata sventrata dallo scoppio di una bomba.  Il due agosto si stava recando,  insieme al papà, dalla Puglia in Alto Adige per frequentare un corso di canoa. Insieme avevano perso una coincidenza, ma nel frattempo il padre si era allontanato e aveva lasciato il piccolo Giuseppe in un angolo della stazione a controllare  i bagagli. Dopo qualche ora, dopo l’esplosione, il giovane è stato trovato sottoterra coperto da un metro e mezzo di macerie insieme al suo skateboard. Soccorso per tempo, dopo tre giorni ha ripreso conoscenza. Ora a distanza di anni sta correndo la sua staffetta proprio a bordo di quello skateboard che sottoterra  per  frazioni di tempo interminabili era accanto a lui. Nel corso del pomeriggio del 30 luglio 2012, all’associazione vittime stragi di Bologna, all’Agap Milano, a G.S. Foramagno è stata consegnata una targa con una frase ideata dall’assessore Tognolo che recita così: “ le memorie, anche dolorose, non finiscono mai quando si ama chi non c’è più”. A ricevere l’omaggio anche i vigili del fuoco di Milano per ricordare anche chi ha perso la vita, durante le stragi,mentre lavorava e prestava il proprio aiuto per salvare altre vite umane. Nella foto da sinistra:  l'assessore allo sport Stefano Tognolo insieme a Giuseppe Soldano, sopravissuto alla strage di Bologna. Tutte le foto dell'evento sono on-line a questo link: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10150908501175834.393109.171681315833&type=1

 

Alessandra Moscheri

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017