Un progetto per fare riscoprire ai giovani il contatto con la natura

A condurlo, un nonno che «insegnerà a ragazzi tra gli 8 e i 15 anni come vangare, rigirare, nutrire, annaffiare la terra -  racconta Leonardo Lazzerini, presidente dell’associazione Senz’h - che sarà poi il luogo di dimora delle piantine, che verranno accudite fino a giugno 2011». Il gruppo è stato composto da una dozzina di giovani «con l’obiettivo di fondere disabilità e abilità, cercando di far crescere l’aspetto della socializzazione tra anziani e ragazzi con il coinvolgimento di educatori esperti per la gestione delle problematiche psico-motorie». I giovani Agri Cultori avranno a disposizione un’area per la coltivazione all’aperto, un bancale all’interno della serra e l’accesso ad ampi spazi di verde attrezzati. Responsabile del progetto l’associazione genitori Senz’h, nata a San Donato nel 2008 e operatrice attiva in ambito scolastico per la tutela dell’assistenza dei ragazzi disabili. Accanto a questa giovane associazione, una squadra d’eccezione di gran parte dei membri del terzo settore sandonatese: cooperativa Yabboq, Assia, Aias, Risorsapiù e Melograno. «È con grande entusiasmo che è partito il progetto - continua Lazzerini - e visti i risultati raggiunti, ci auguriamo possa continuare e ampliarsi sul territorio». Possono associarsi o sostenere l’attività tutti i genitori che lo desiderano, sia residenti a San Donato, sia in altri Comuni.

Per ulteriori informazioni: www.senzhsdm.blogspot.com

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017