È agli arresti domiciliari a San Giuliano milanese, ma evade per rubare una caldaia e finisce in manette

G.C., pregiudicato 40enne di San Giuliano, si trovava agli arresti domiciliari per un furto commesso ai danni di un bar di via Milano.

Il tribunale di Lodi lo aveva già condannato in primo grado a 10 mesi di reclusione, commutando poi la sentenza nella misura cautelare alternativa. Domenica scorsa, però, in totale violazione del provvedimento cui era sottoposto, l’uomo ha pensato bene di mettere a segno un colpo alquanto singolare. Violando l’obbligo di rimanere confinato nella propria abitazione, infatti, l’uomo si è recato in un appartamento vuoto e, qui, ha provveduto a sottrarre un caldaia. Pensando di averla fatta franca, G.C. ha poi fatto ritorno al suo domicilio, ma non ci è voluto molto perché i Carabinieri della Tenenza locale si accorgessero di ciò che era accaduto. Nella giornata di ieri, infatti, i militari hanno bussato alla sua porta ed hanno fatto scattare le manette ai suoi polsi. Il furto commesso gli è ovviamente costato la revoca degli arresti domiciliari.

Redazione Web   

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017