Una serata a San Giuliano per riflettere sulla strage di Piazza Fontana e sugli interrogativi ancora irrisolti

Il 12 dicembre del 1969, una bomba esplose nella sede della Banca Nazionale dell’Agricoltura di piazza Fontana a Milano, causando la morte di 17 persone il ferimento di altre 88.

Sebbene la vicenda sia tutt’ora oggetto di discussioni, l’attentato è stato ricondotto a gruppi terroristici della destra estrema. Per commemorare questa tragica pagina della storia d’Italia a 42 anni di distanza, la compagnia Rossoprofondo presenterà a San Giuliano lo spettacolo “Piazza Fontana, una storia di tutti”, che ricorderà quel 12 dicembre attraverso musica, prosa e immagini. A seguire, per cercare di far luce sui punti oscuri che ancora sussistono sulla vicenda, l’esponente dell’Osservatorio democratico sulle Nuove Destre, Saverio Ferrari, presenterà il suo nuovo libro “Fascisti a Milano…da Ordine Nuovo a Cuore Nero”. L’appuntamento, che è stato organizzato dal circolo della Federazione della Sinistra di San Giuliano, Melegnano e Vizzolo Predabissi, è fissato per sabato 11 febbraio alle ore 20.45 in sala Previato, presso la biblioteca comunale.

Redazione Web   

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017