Sanremo: Omaggio ad Abbado, Arbore e i primi finalisti nella categoria giovani

Sicuramente meglio della seconda, la terza serata si presenta più allegra e dinamica. È il solito Pif a intrattenere il pubblico del prime-time con un’anteprima che ha come protagonista ancora una volta(come nella seconda serata) Gianfranco Agus, che finalmente, grazie all’aiuto dell’ironico giornalista riesce ad ottenere un ingresso in prima fila all’Ariston. Un siparietto davvero curioso che ha divertito il pubblico di tutta Italia.

Il festival si apre con l’omaggio dell’orchestra del Teatro la Fenice di Venezia al maestro Claudio Abbado, scomparso un mese fa. « “La bellezza salverà il mondo” era il suo motto» ricorda Fazio.
Il primo cantante ad esibirsi sul palco è Renzo Rubino con “Ora”, una prestazione che ha suscitato un forte consenso sia in platea che tra i giornalisti in sala stampa. Seguono Giusy Ferreri con “Ti porto a cena con me” e Frankie Hi-Nrg con “Pedala”. Canzoni gradite ma non tra le preferite. Mentre è Raphael Gualazzi & The bloody Beetroots ad incantare l’Ariston con “Liberi no”. Il falsetto da “brivido” di Raphael affascina e conquista. Il quinto cantante in gara è Cristiano De Andrè con “Il cielo è vuoto” un testo che piace al pubblico e alla giuria di qualità. 
Segue il monologo di Lucianina che riprende il tema della bellezza, spesso considerata fondamentale, ma in realtà superflua: «la bellezza non ha nulla a che fare con la normalità. Un mondo di uguali è il nazismo che ammazzava i deboli e i diversi». A queste parole ne seguono altre in cui Luciana sottolinea quanto sia importante l’educazione dei figli, soprattutto a partire dai primi anni di vita. Chiude il monologo il balletto di Dergin Tokman. 
Il festival da spazio anche a Flavio Caroli che insieme a Fazio dialoga e commenta il quadro “Notte stellata” di Van Gogh.
A seguire un fantastico flash mob che spiazza tutti i telespettatori; iniziato con una finta contestazione da parte di un soggetto del pubblico, si trasforma in un’esibizione d’eccellenza, forse il più bel colpo di scena del festival. Gli “Shai Fishman and the a cappella all stars”, gruppo di trenta cantanti israeliani che si esibisce in tutto il mondo utilizzando solo le voci per costruire melodie, canzoni e ritmica riproducendo i suoni di una intera orchestra, manda letteralmente in estasi la platea.
Il sesto cantante in gara e Francesco Sarcina con “Nel tuo sorriso”, seguono i Perturbazione con “L’unica”, canzone amatissima dalla sala stampa. Prima di lasciare lo spazio sul palco al grande Renzo Arbore, si esibiscono Francesco Renga con “Vivendo adesso” e Riccardo Sinigallia con “Prima di andare via”. Il momento di Renzo Arbore anima la serata: “Ma la notte no”, “Reginella” e “Come facettet mamma” coinvolgono il pubblico in un tripudio di gioia e applausi. 
Decimo cantante in gara Noemi con “Bagnati dal sole”, seguono Antonella Ruggiero con “ Da lontano”, Arisa con “Controvento”, Ron con “Sing in the rain” e per finire Giuliano Palma con “ Cosi lontano”. 
Prima di stilare la classifica provvisoria e di ascoltare le esibizioni delle giovani proposte, Fazio invita sul Palco l’astronauta Luca Parmitano che sulla sua esperienza nello spazio dice: « Non mi sono mai sentito così vicino alla terra, più di quando ero nello spazio. Mi mancano le parole per descrivere questa esperienza». 
Ultimo ospite della serata Damien Rice che con “Cannonball” e “The blower’s daughter” fa sognare la platea. Grande consenso anche in sala stampa per il giovane cantautore. 
Dopo i big è la volta delle giovani proposte: Rocco Hunt, Veronica De Simone, The Niro e Vadim. A passare il turno sono il primo e il terzo. 
Il festival si chiude con la lettura della classifica provvisoria dei big(in basso) che influirà al 25% sull’esito finale della gara.
Giancarlo Capriglia

Qui di seguito la classifica provvisoria:

1.Francesco Renga;
2.Arisa;
3.Renzo Rubino;
4.Perturbazione;
5.Raphael Gualazzi;
6.Cristiano De Andreè;
7.Giusy Ferreri;
8.Antonella Ruggiero;
9.Noemi;
10.Riccardo Sinigallia;
11.Francesco Sarcina;
12.Giuliano Plama;
13.Ron;
14.Frakie Hi Nrg.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017