Da Regione Lombardia 6mln di euro per l’ASST Melegnano e della Martesana

I soldi serviranno a migliorare i presidi ospedalieri dell’azienda e i centri socio sanitari dislocati sul territorio. Particolare attenzione ai pazienti cronici e fragili.

L'ospedale Predabissi di Vizzolo

L'ospedale Predabissi di Vizzolo

Già stanziati 27mln di euro per l’ospedale Predabissi di Vizzolo

Regione Lombardia mette sul piatto ulteriori 6,1mln di euro per l’ASST Melegnano e della Martesana, dando così attuazione alla legge Regionale 23/2015, che prevede la riorganizzazione di processi e strutture dedicati alla presa in carico per i pazienti cronici e fragili. In particolare, gli investimenti saranno dedicati per circa 2,2mln di euro a lavori di ristrutturazione ed a apparecchiature sanitarie per il Presidio sanitario di Gorgonzola, che costituisce un punto di erogazione molto rilevante per la tipologia di pazienti caratterizzati da cronicità. Circa 600 mila euro sono dedicati all’ulteriore potenziamento della struttura del Presidio ospedaliero di Vaprio d’Adda dove, a partire dallo scorso 10 aprile, sono partiti i lavori di ristrutturazione, per i quali sono stati stanziati dal Pirellone 3mln di euro. Circa 1,4mln di euro vengono invece destinati ai 6 Centri Sanitari e Socio Sanitari integrati dislocati su tutto il territorio della ASST e sono finalizzati al rafforzamento delle apparecchiature sanitarie ed a strumentazione informatica per il potenziamento dei processi e dell’erogazione di prestazioni a favore dei pazienti cronici. Infine 1,2mln di euro sono destinati a lavori di ristrutturazione dell’Ospedale di Cernusco sul Naviglio e 700 mila euro all’ammodernamento delle apparecchiature sanitarie della ASST. Per quanto concerne il nosocomio più importante di tutta l’ASST Melegnano e della Martesana, cioè l’ospedale Predabissi di Vizzolo, è in procinto di aprirsi una fase molto importante verso la sua completa ristrutturazione, per la quale Regione Lombardia ha già stanziato 27mln di euro. Come ha precisato a riguardo Mario Alparone, Direttore Generale dell’ASST: «In queste settimane è in corso di aggiudicazione la gara per la fase di progettazione. Le risorse messe a disposizione ci permetteranno così di completare gli interventi già avviati sulla struttura di Vizzolo, che hanno implicato l’ammodernamento del pronto soccorso, della rianimazione e del laboratorio analisi. Ora sarà possibile completare la ristrutturazione dei reparti di degenza e ultimare le otto nuove sale operatorie, che dovrebbero essere completate entro fine anno».
Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017