Lavori in casa: come risparmiare sulla ristrutturazione

L'abitazione, oltre ad essere un bene da preservare facendo la dovuta manutenzione ordinaria e straordinaria, è anche l'ambiente in cui viviamo

L'abitazione, oltre ad essere un bene da preservare facendo la dovuta manutenzione ordinaria e straordinaria, è anche l'ambiente in cui viviamo. È importante che sia tenuta bene ed è per questo che ci sobbarchiamo volentieri le spese straordinarie per la sua manutenzione. Purtroppo i costi di ristrutturazione sono tutt’altro che economici, ma seguendo alcuni semplici consigli è possibile risparmiare anche nelle città con i prezzi più alti.

Il fai da te non fa per tre

La prima cosa che ci chiediamo quando vogliamo effettuare un lavoro di ristrutturazione in casa senza spendere un patrimonio è se conviene realizzarlo con il fai da te. Anche se può sembrare tutto semplice, quando poi ci si mette al lavoro i nodi che arrivano al pettine non sono pochi. Innanzitutto, inventarsi una competenza che non si possiede è la prima garanzia alla pessima riuscita di un lavoro. Poi, essendo impegnati nelle attività lavorative a tempo pieno e avendo a disposizione soltanto il fine settimana, non si ha il tempo necessario per finire i lavori e il risultato è un cantiere aperto per tutti i giorni successivi.

Per questo motivo, rivolgersi ad un professionista può diventare la soluzione più semplice e sicura. Per non andare incontro a spese esagerate possiamo utilizzare le risorse del web: siti come Fazland.com, infatti, ci aiutano a rilevare il servizio dal prezzo migliore in base alla nostra città. Se ad esempio desideriamo imbiancare la nostra casa a Milano, il portale rileverà i preventivi degli imbianchini del posto, dopodiché noi potremo scegliere quello che ci conviene di più e contattarlo. In questo modo potremo essere sicuri di aver scelto il servizio più conveniente della zona.

Dove posso risparmiare ancora?

Oltre ad affidarci alle risorse del web, ci sono altri piccoli trucchi per contenere i prezzi di una ristrutturazione. Il primo è quello di avere un capitolato chiaro e dettagliato. Se non avete le idee chiare, o le cambiate in corso d'opera, consentite a chi sta eseguendo i lavori di cambiare i costi e questo potrebbe non essere a vostro favore. Prestateci molta attenzione, perché se il capitolato non è chiaro nei dettagli, le incomprensioni a lavori iniziati si pagano care. Infine, fate attenzione al materiale. Se lasciate che sia la ditta a sceglierlo, vi troverete a pagare un costo extra sull’intermediazione che potete evitare se invece li acquistate direttamente voi, soprattutto se è un materiale che accede ai rimborsi spettanti alle categorie di risparmio energetico, le cui fatture danno la possibilità di sgravio fiscale sulla dichiarazione dei redditi.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017