Lo spirito di cooperazione fra le Istituzioni è la chiave di volta per offrire risposte concrete alla crisi

In prima istanza, difatti, il sindaco di Milano Giuliano Pisapia e il presidente della Provincia Guido Podestà hanno adottato misure condivise al fine di ridurre il livello di inquinamento e di smog; un tavolo comune che insieme ai 134 Sindaci della provincia ha portato a un pacchetto di misure partecipate e di rapidissima attuazione. 

In seconda istanza, invece, è stato alquanto lodevole il tentativo di settimana scorsa di convocare in maniera congiunta la Commissione Lavoro. In questa sede è stato illustrato il primo report sull’attività della Fondazione Welfare ambrosiano di cui Comune e Provincia rappresentano i soci fondatori.

Insomma, uno spirito di cooperazione istituzionale che non può che giovare ai singoli, anche nell’ottica della costituzione della Città Metropolitana. Una collaborazione che rappresenta la chiave di volta per dare risposte concrete alla crisi che stiamo vivendo; una modalità di lavoro comune che significa condivisione su quelle scelte che riguardano l’intera cittadinanza, sia essa milanese o provinciale. In un momento per tutti difficile, occorre trovare una strada comune. Responsabilità, competenza e coesione saranno i punti sui cui occorrerà fare leva per intraprendere un  percorso serio che vada oltre la singola Istituzione a beneficio di tutti i cittadini.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017