Mercato auto, 2017 positivo: quasi due milioni di immatricolazioni

Esistono delle nicchie rivelatesi delle autentiche sorprese: questo è il caso della vendita delle vetture a chilometro 0, che nel 2017 ha visto un vero e proprio boom

Nonostante un dicembre non al top, non è bastato un piccolo inciampo per vanificare quanto fatto nel settore delle vendite di auto: il comparto automotive, infatti, ha vissuto un 2017 più che positivo, portando a casa quasi 2 milioni di nuove immatricolazioni. Era da tempo che non ci si trovava in presenza di numeri di questa portata: l’affievolirsi della crisi economica ha indubbiamente fatto il suo, così come l’esplosione di trend come le vetture a chilometro zero. In altre parole, sono davvero pochi i settori nel nostro Paese che possono vantare uno stato di salute così elevato, testimoniato dai dati riportati dal bollettino dell’Anfia sul settore automotive in Italia.

2017 da record: quasi due milioni di immatricolazioni auto

Il primo numero che spicca, all’interno del bollettino annuale dell’Anfia, è naturalmente il totale delle nuove auto immatricolate nel 2017: un totale che sfiora i due milioni, e che si colloca precisamente a quota 1.970.000 unità. Non si tratta, comunque, di una situazione isolata: le previsioni – anche le più pessimistiche – indicano il 2018 come un nuovo anno da record. Secondo l’Unrae si arriverà a circa 1.998.500 unità vendute, mentre secondo il Centro Studi Promotor verrà abbondantemente superata quota 2 milioni. Ciò che è certo, è che l’aumento delle immatricolazioni (pari al +7,9%) pone l’Italia sul tetto del mondo: quarta in quanto a unità totali, prima in termini di progresso percentuale.

Trend 2017: il caso delle auto a chilometro zero

Se da un lato il mercato delle immatricolazioni sorride, dall’altro esistono delle nicchie rivelatesi delle autentiche sorprese: questo è il caso della vendita delle vetture a chilometro 0, che nel 2017 ha visto un vero e proprio boom, con una penetrazione del mercato oscillante intorno al 18%. Si tratta di un presumibile record storico per l’Italia, vista una media in passato arrivata a sfiorare solo il 13%. In tutto questo, non va sottostimato il ruolo di Internet: portali di vendita online come automobile.it possiedono addirittura una sezione dedicata alle automobili a km 0, proprio perché particolarmente ricercate anche sul web.

Immatricolazioni 2017: un ulteriore approfondimento

Oltre al fenomeno delle auto a chilometro zero, il 2017 ha portato in dote anche altre novità interessanti nel panorama delle immatricolazioni. Ad esempio le auto elettriche e ibride, che hanno potuto contare su una crescita in termini di vendite pari al +25% rispetto al 2016: il motore total green o alternato, dunque, dimostra di essere un trend molto vivo e in continua ascesa. Per quanto concerne i brand, ha fatto benissimo la FCA con un aumento complessivo del +5,5%, nonostante un pessimo dicembre (-13%): altrettanto bene han fatto la Volkswagen, l’Alfa Romeo e la Jeep, insieme a Mercedes, Renault, Peugeot e Audi. Infine, da sottolineare pure il boom del noleggio.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017