Il Museo di Storia Naturale di Milano presenta un nuovo dinosauro italiano

Il gigantesco rettile, soprannominato “Tito”, è il primo dinosauro erbivoro quadrupede dal collo lungo rinvenuto in Italia. La scoperta grazie al ritrovamento di alcune ossa risalenti a 112mln di anni fa

Gli studi condotti dell’equipe capitanata da Cristiano Dal Sasso

Una nuova specie di dinosauri è stata scoperta da un’equipe italiana di studiosi capitanati da Cristiano Dal Sasso, paleontologo del Museo di Storia Naturale di Milano. L’importante ritrovamento è stato presentato ufficialmente nella giornata di martedì 19 aprile presso lo stesso noto museo milanese, dove i resti del nuovo dinosauro rimarranno esposti al pubblico. Le ossa ormai fossilizzate dell’animale, seppur poche, sono state rinvenute sui Monti Prenestini, a meno di 50 km da Roma e risalgono a 112 milioni di anni fa. Lo studio realizzato sui resti ha permesso di verificare come questi appartenessero a un sauropode, che rappresenta il primo dinosauro erbivoro quadrupede dal collo lungo scoperto in Italia, nonché il più antico rappresentante del gruppo dei Titanosauri in Europa meridionale. Da qui il soprannome di Tito, che evoca anche il nome di un imperatore romano della vicina Capitale. Con questo, i resti scheletrici di dinosauri trovati in Italia diventano cinque e ben tre di essi sono stati studiati al Museo di Storia Naturale di Milano, che si conferma come centro di eccellenza nelle ricerche sui dinosauri italiani. Scipionyx detto “Ciro” è stato il primo dinosauro ritrovato, sempre grazie al team del Museo di Storia Naturale, ed è un teropode, cioè un dinosauro carnivoro bipede. La vertebra di Tito è lunga quasi 10 centimetri. Considerando che un titanosauro possedeva almeno 35 vertebre soltanto nella coda, 10 nel collo e 13 nel tronco, è possibile stimare una lunghezza di quasi 6 metri per l’intero animale, per 6-700 kg di peso. Oltre alle ossa rinvenute, il Museo di Storia Naturale di Milano ospita anche una riproduzione in scala naturale di Tito in tutta la sua imponenza. «Il Museo di Storia Naturale di Milano si conferma così uno dei più importanti centri di studio e di ricerca anche in questo campo – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno durante la presentazione di Tito –. I Musei civici milanesi infatti, oltre a conservare e valorizzare patrimoni preziosi d’arte e scienza, sono anche laboratori di ricerca e centri di studio di rilevanza internazionale». 
Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017