M4: dal Comune di Milano contributi destinati a chi vive nelle aree di cantiere

On-line il bando da 600mila euro complessivi per interventi di contenimento del disagio acustico ambientale

Può accedervi chi ha almeno un affaccio su un’area di cantiere

«La M4 è una linea di metropolitana strategica per la città. Proprio perché attraversa Milano, i cantieri si trovano in zone densamente abitate e sono causa di disagi per chi ci vive di fronte. Per questo abbiamo deciso di dare un aiuto concreto che ne mitighi rumore e polveri». Così Marco Granelli, assessore meneghino alla Mobilità, ha annunciato la pubblicazione del bando per la richiesta di un contributo destinato a chi vive di fronte alle aree interessate ai lavori per la costruzione della linea 4 della metropolitana. L’Amministrazione, per la prima volta, mette a disposizione di inquilini e proprietari 600 mila euro complessivi. Può accedere al bando chi risiede o è proprietario di un appartamento che abbia almeno un affaccio nella strada ove insiste il cantiere. Sono ammesse al contributo le spese relative alla realizzazione di opere e all’acquisto di dispositivi per il contenimento acustico e il miglioramento termico che possano beneficiare delle agevolazioni fiscali nazionali per l’anno 2016 (per un massimo di 1.000 euro) e finestre comprensive di infissi con vetri a isolamento termo-acustico (per un massimo di 1.500 euro). La somma erogata coprirà fino al 20% del totale della spesa sostenuta e si aggiunge alle agevolazioni fiscali nazionali che contribuiscono fino al 50%. Per maggiori informazioni e per ricevere assistenza nella compilazione della domanda è possibile contattare telefonicamente lo Sportello Energia del Comune di Milano (dal lunedì al giovedì dalle 10:00 alle 13:00) al numero 02 88468300, oppure di persona presso gli stessi uffici che si trovano in Corso Buenos Aires nel sottopasso pedonale all’altezza del civico 22 (angolo con via Omboni), su appuntamento. E' anche possibile inviare una mail a info_bandoM4_residenti@amat-mi.it. Il bando completo, l’elenco delle strade e dei numeri civici interessati dal provvedimento oltre che le planimetrie delle aree di cantiere M4 sono disponibili al seguente link: http://bit.ly/2dG3JjB
Redazione Web