Welfare: un tema fondamentale per Peschiera Lab

Il 21 febbraio si è svolto a Seveso il secondo seminario sulle tematiche del welfare e su come affrontarle, andando incontro alle esigenze dei cittadini

da sinistra, il prof. Giovanni Fosti , Don Walter Magnoni , il Presidente di Peschiera Lab - Claudio Alfarano e il prof. Davide Maggi.

Sabato 21 febbraio presso la sede del Centro Pastorale Ambrosiano di Seveso, si è svolto il secondo Seminario organizzato dal Servizio per la Pastorale Sociale e il Lavoro dell’Arcidiocesi di Milano, il cui  tema centrale si è basato sul seguente quesito : “Quale Welfare in un tempo dove pare diminuiscano le risorse?”.
L’avvio al secondo incontro è stato introdotto da Don Walter Magnoni, Responsabile del servizio Pastorale e Sociale e il Lavoro della Diocesi di Milano. A seguire ci sono stati gli interventi del prof. Davide Maggi, docente di strategie, politiche ed etica di impresa all'Università degli Studi del Piemonte orientale e del prof. Giovanni Fosti, docente e Responsabile dell’Area Servizi Sociali e Sociosanitari presso il Cergas-Università Bocconi di Milano. 
Lo scopo del Seminario è stato quello di un confronto aperto con le Istituzioni, Sindaci, Assessori, Consiglieri Comunali e Regionali, Deputati e Presidente di Provincia e anche con i referenti  delle Associazioni, presenti sul territorio di Milano e Comuni limitrofi, sulle tematiche di Welfare e di come affrontarle in un momento particolare di cambiamento, in cui nascono nuove esigenze da parte dei cittadini che la crisi ha messo in atto. 
Il Seminario, di notevole spessore culturale, ha avuto momenti di riflessioni e approfondimenti sull'applicazione , in termini reali , di  modelli organizzativi di tipo “gerarchico” e di tipo a “rete” .
Il sistema ”gerarchico”, attualmente in uso nella maggior parte dei Comuni , risulta efficace quando si ha un problema ben definito ed una soluzione da applicare.  Questo sistema più conservativo, non tiene conto però delle nuove esigenze di  Welfare che possono nascere sul territorio.  Definisce solo soluzioni a breve termine e solo all'interno del perimetro ben definito.
Nel sistema organizzativo a “rete”, invece basato sull'interazione quotidiana dei cambiamenti sociali, tiene conto di esigenze più globali e dirette .  L’operatività della “rete” e quindi il confronto più relazionale, tende al coinvolgimento diretto del cittadino, tutti si sentono coinvolti.  Lavorare nella rete significa cercare di comprendere le molteplici esigenze delle parti in gioco per definire e creare valore per tutti, creando dei modelli di convergenza.
Relazione, confronto e negoziazione sono le chiavi dell’orientamento della rete le cui competenze risultano di tutti i soggetti in gioco.
In soldoni: l’attivazione di centri di aggregazione lavorativa , noti come co-working , l’interazione con le Aziende presenti sul Territorio per individuare le figure professionali realmente necessarie che il mercato richiede , le relazioni con le Associazioni che individuano i nuovi bisogni alla famiglia , definiscono un tipo di sistema reticolare.  In tale modo si ha una visione più globale e tutti risultano coinvolti, tutti sono in grado di creare valore sul proprio territorio.
È in questa direzione che l’Associazione  Peschiera Lab, nata lo scorso 26 Gennaio e presente a Peschiera Borromeo, si sta muovendo e sta lavorando, con i nuovi gruppi di lavoro i cui punti cardini sono Famiglia, Lavoro e Cultura.  Il Sistema operativo di Peschiera Lab propone il superamento delle barriere, cercando di superare il limiti imposti in maniera fisiologica dalla formazione culturale , legati principalmente dall'individualismo. Un altro seme è stato piantato sul Territorio. Sarebbe auspicabile, al prossimo incontro, anche il coinvolgimento di Amministratori Istituzionali dei Comuni del sud di Milano, al fine di potersi confrontare su nuovi modelli organizzativi.  L’ambiente che ci circonda, non risulta stabile e immutabile, al contrario, la crescente varietà e complessità che lo caratterizza impone a tutte le Organizzazioni che ne fanno parte,  ad un adattamento in grado di far nascere nuove forme di attività in grado di soddisfare le esigenze di chi vive sul territorio. 
 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017