San Donato: tutto da rifare per il rilancio del Parco Mattei

l’offerta di Eni e Forum Net non risponde ai presupposti d’interesse pubblico: il Comune avvia un nuovo percorso per la riqualificazione

Checchi: «Andremo avanti per blocchi e con gare mirate»

Per il rilancio del Parco Mattei in via Caviaga a San Donato bisognerà ripartire da zero. L’Amministrazione, infatti, ha deciso di respingere il progetto presentato dalla costituenda Rti (Raggruppamento temporaneo d’impresa) tra Forum Net, Forum ssd ed Eniservizi al termine del Bando per la concessione di valorizzazione del complesso sportivo comunale chiusosi lo scorso 16 marzo. La decisione del Comune ha origine dal fatto che il progetto pervenuto sarebbe privo dei “presupposti di interesse pubblico e di coerenza con le Linee Guida del bando”. «È stata una scelta meditata e sofferta – spiega il sindaco, Andrea Checchi –, che ha richiesto molteplici approfondimenti di natura tecnica, amministrativa e legale. Certamente non è facile dire di “no” a una proposta che mette in campo risorse economiche importanti. L’offerta di Eni e dei suoi partner è incentrata infatti solo sulla valorizzazione del fitness e del wellness nell’ambito esclusivamente della piscina coperta e non vengono prospettate soluzioni adatte all’utilizzo dell’impianto per le finalità legate alla promozione dell’attività sportiva (attività natatoria anche agonistica) e la riabilitazione medico-sportiva, rivolta anche alle persone anziane o disabili, così come ci si era prefisso nella redazione del bando di gara stesso. Alla fine è prevalsa la decisione di respingere la proposta». Da qui, dunque, la necessità di aprire un nuovo iter, per rilanciare l’obiettivo della riqualificazione del centro sportivo. «Il nuovo percorso – aggiunge l’Assessore delegato Matteo Sargenti - avrà modalità e tempi più agili anche per favorire un’adesione ampia da parte dei possibili partner pubblici e privati dell’Ente. Verranno anzitutto riviste le Linee Guida, globali ma al tempo stesso aperte a sollecitazioni “parziali”, per individuare una serie di soggetti in grado di poter riqualificare anche singole parti del Centro Sportivo. Il Comune, che ha già avviato l’iter per il rifacimento della pista di atletica, previsto nei primi mesi del 2017, farà da regista e interverrà, se necessario, con ulteriori risorse economiche».
Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017