Una sfida per Milano: diventare una Città metropolitana, innovativa, proiettata nel futuro e nell’Europa

Per risvegliare la politica che su questo tema dorme da più di vent’anni, ho depositato in Provincia una mozione sulla Città metropolitana. La sfida è proiettare Milano nel futuro e nell’Europa con una governante innovativa, dal momento che molte città europee assimilabili a Milano (Barcellona, Lione, Londra, Monaco) hanno avuto il coraggio di dare vita a un progetto di sviluppo che supera la visione municipalista, misurandosi con le trasformazioni dell’economia e della società. In questa direzione, fare la Città metropolitana consente di risparmiare un terzo del costo per cittadino delle province, che è pari a 43 euro. Così facendo, si possono fare degli investimenti per andare a generare crescita economica, e dunque posti di lavoro, e dare un sostegno alle persone che non arrivano a fine mese. Occorrerebbe, quindi, semplificare l’organizzazione amministrativa garantendo migliore efficienza, razionalizzazione economica, nonché una rete di servizi che renda l’azione della pubblica amministrazione più vicina ai cittadini. Il mio intento è rilanciare la realizzazione del nuovo ente ‘sovracomunale’ previsto sia dalla Costituzione sia dalla legge delega sul federalismo.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017