Mediglia a fianco della popolazione siriana con la raccolta solidale “Emergenza Siria”, che ha portato alimenti e altri beni primari ai profughi di guerra

Mentre la comunità internazionale discute circa la possibilità di un attacco militare alla Siria, la popolazione da settimane patisce le conseguenze della guerra civile.

Così, allo scopo di fornire un aiuto concreto a chi sta vivendo un momento particolarmente travagliato, il Comune di Mediglia ha organizzato la raccolta solidale “Emergenza Siria”. L’idea è partita proprio da un cittadino medigliese di origine siriana, già sostenitore della onlus internazionale “Bambini senza frontiere”, che ha chiamato i suoi concittadini a donare cibo, vestiario e altri beni di prima necessità. Anche grazie al convinto appoggio dell’Amministrazione locale, in breve tempo è stato accumulato un sostanzioso carico di scatoloni, cui si è successivamente aggiunto il denaro provento di una raccolta fondi organizzata dai dipendenti del Comune. Il carico così assemblato è stato consegnato nel corso del mese di agosto presso il campo di accoglienza per profughi siriani allestito in Turchia.

Redazione Web     

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017