Rubano a Miagolandia, rifugio per gatti abbandonati. Due donne individuate

Il 28 maggio attorno alle 15:00, due donne a bordo di una datata Ford Fiesta grigia, si sono impossessate di circa 2.500 euro di cibo immagazzinato per i trovatelli, e del pc portatile utilizzato per la gestione ordinaria, tutto frutto dei proventi donati dopo la giornata di open-day organizzata dal gattile i primi mesi dopo l’apertura e da donazioni spontanee.


Le due donne si aggiravano nei pressi del rifugio già dalla mattina, la targa dell’auto presa da un passante è stata segnalata ai Carabinieri durante la denuncia, le indagini sono tuttora in corso.
Miagolandia Onlus è una struttura privata un che ospita e accudisce tanti gatti, cuccioli e adulti, in cerca di casa e ne cura il sostentamento e le adozioni. Non gode di sovvenzioni, ma si autofinanzia e sopravvive grazie alle vostre donazioni.
La sua peculiarità è la totale assenza di gabbie, i gatti ospiti del rifugio hanno a disposizione, in un ambiente caldo e accogliente, stanze e ampi spazi dove trascorrere il tempo che li divide dall’ eventuale adozione.
Chiediamo un aiuto a tutti voi per poter recuperare almeno in parte il maltolto con una raccolta straordinaria di fondi:

o Paypal - rifugio.miagolandia@gmail.com
o Il nostro IBAN: IT81C0623033550000046610675
o Donarci il tuo 5xmille C.F. 92559660151

PER QUALSIASI INFORMAZIONE :
Miagolandia Onlus
Cascina Melegnanello, 20060 Mediglia MI
www.miagolandia.com
rifugio.miagolandia@gmail.com

1 commenti

lidia ferrario :
sto cercando un posto per portare i mici del mio amico che stà per essere sfrattato, di lui di occupa la caritas nel dargli un'alloggio ma per i mici non sa dove metterli, lui non li vuole far adottare gli servirebbe un posto provvisorio per poterli anche andarli a trovare fino a quando la caritas gli trova un lavoro poi riprenderebbe con se i suoi animali. Lo potete aiutare in qualche modo? fate pure riferimento a me vi lascio il mio recapito telefonico così vi posso spiegare ancora meglio la situazione 3385655661 | venerdì 20 marzo 2015 12:00 Rispondi