Città di Segrate: «Ci siamo risollevati»

il Segrate è passato doppiamente in vantaggio, prima al 33° a seguito di una punizione all’incrocio del n.10 Modif, e poi al 41° grazie al n.9 Petrillo, la cui azione ha causato l’autorete del n.3 casalingo Di Cristo. Al 9° del secondo tempo, la Pro Melegnano ha accorciato le distanze, grazie al n.9 Dialco, che ha incornato un cross dalla destra del n.11 Cossu, ma gli ospiti hanno poco dopo incrementato il proprio vantaggio, grazie a un contropiede sempre dell’attaccante Petrillo. Dopo un salvataggio sulla linea del Segrate al 20° e un pallonetto di poco fuori del n.16 ospite  al 36°, vanno registrate, sul finire di gara, una doppia traversa del Segrate e un infruttuoso assalto del n.9 della Pro Melegnano Dialco. «Abbiamo cercato di fare bene - ha commentato Roberto Oliveri, mister della Pro Melegnano - poi ci siamo addormentati e abbiamo pregiudicato la partita, prendendo un gol evitabilissimo su punizione. C’è stato un autogol rocambolesco e abbiamo compromesso la gara». «Dal punto di vista del gioco – ha affermato Andrea Porro, tecnico del Segrate – la squadra non mi è piaciuta molto, però prendiamo questi tre punti per le partite in cui abbiamo giocato meglio senza raccogliere il punteggio pieno. Venivamo da una sconfitta e ci siamo così immediatamente risollevati».

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017