Entro la fine dell’anno, gli scarichi fognari di Melegnano non confluiranno più direttamente nel fiume Lambro

Inizieranno domani a Melegnano alcuni cruciali interventi sulla rete fognaria, volti a garantire la tutela del fiume Lambro ed evitare le sanzioni della Comunità Europea.

Il consorzio Cap Holding, infatti, eliminerà gli scarichi fognari che si riversano direttamente nel corso d’acqua, risolvendo così un problema annoso ed estremamente delicato. I lavori, progettati da Cap Holding con la collaborazione del Comune, prevedranno una spesa di oltre 500 mila euro e dovrebbero durare circa 5 mesi. Tale operazione si è resa ormai improrogabile poiché, lo stato attuale delle cose, rappresenta una violazione dalla direttiva Acqua 91/271/CE della Comunità Europea, relativa agli scarichi delle acque reflue negli agglomerati urbani con più di 10mila abitanti. «Al di là della spada di Damocle delle multe europee – ha commentato il vicepresidente di CAP Holding, Franco De Angeli, - quello che ci preme è risolvere la questione ambientale e contribuire al risanamento del Lambro». La società Cap Holding ha acquisito la gestione della rete fognaria del Comune di Melegnano dal luglio 2011 e, dopo aver avviato la mappatura completa della rete comunale, ha rilevato la presenza di circa 41 scarichi diretti nel fiume.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017