Il Comitato Casa Sud Milano organizza un presidio antisfratto a Melegnano il 2 maggio prossimo

Il Comitato Casa Sud Milano è in mobilitazione a favore di una famiglia di immigrati, che stanno attraversando una fase di profonda difficoltà.

I protagonisti di questa vicenda sono Driss, sua moglie Atika e il piccolo Yal, di appena 18 mesi. Mentre la donna riceve uno stipendio di circa 750 euro mensili, suo marito è disoccupato e loro figlio versa in cagionevoli condizioni di salute, che lo costringono a subire ripetuti interventi chirurgici. A causa delle loro scarse disponibilità economiche, i due si sono trovati nell’impossibilità di pagare l’affitto, il che ha loro procurato un perentorio avviso di sfratto. Per cercare di impedire lo sgombero dell’immobile, il Comitato Casa ha organizzato un presidio per le ore 9 di mercoledì 2 maggio prossimo, in via Montegrappa 10 a Melegnano. «Non ci sono case popolari – hanno commentato in una nota gli organizzatori –, non c'è assistenza alle famiglie in difficoltà, nonostante tutti si dichiarino paladini della famiglia. Ci sono invece i soldi per le grandi opere inutili che devastano il territorio, ma buone per far guadagnare profitti vertiginosi sempre alle stesse imprese e alle solite banche».

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017