Il controllo e la trasparenza: arriva a Melegnano la democrazia diretta degli Amici di Beppe Grillo

È di ieri sera, 22 novembre, il primo incontro conoscitivo del gruppo Amici di Beppe Grillo Melegnano con i cittadini interessati, incuriositi o simpatizzanti.

Una trentina i partecipanti all’evento, seduti nella sala del Parco delle Noci di via Don Minzoni, quartiere Ovest, location al limitare del territorio comunale, dall’altra parte del centro cittadino identificabile - neanche a farlo apposta - nei palazzi del potere. Due ore e mezzo di confronto per un movimento che si candida, sostanzialmente, a farsi presenza mordente e strumento di controllo per la trasparenza politica. Almeno in questa fase iniziale.

Un’età media dei partecipanti tra i 45-50 anni e la presenza di alcuni membri della Lista Civica Insieme Cambiamo, il gruppo che alle elezioni del maggio scorso con un consenso del 10% si è insediato in Consiglio comunale: è la voglia di voltare pagina e di scrivere un nuovo percorso in città, fatto di democrazia diretta e partecipata. Significativo l’intervento del giovane Giorgio Salvo, universitario e consigliere comunale a Cinque Stelle di San Giuliano, che spiega la composizione dei gruppi locali. «Ciascuno conta per uno: il rappresentante che riceve voti è il portavoce di tutto il gruppo di base che lo sostiene in Consiglio e con il quale si decide come votare - ha illustrato, mettendo in guardia dai luoghi comuni -. Non si pensi che chi è nel M5S non possa finire a rubare. Per questo sono fondamentali il controllo e la trasparenza. Anche perché, posso assicurare, nei Comuni il livello di sprechi è enorme». E rilancia: «Dovrete controllare come vengono spesi i soldi dei cittadini nel Comune di Melegnano, prendendo in mano il bilancio. Di solito infatti si comincia a risparmiare solo dopo un’ondata di spesa, senza adottare un reale criterio».

No al verticismo caratteristico dei partiti è la linea dei MoVimentisti, anche se l’estrema semplicità organizzativa ha lasciato perplessi diversi elementi del pubblico, soprattutto donne. Prima preoccupazione, l’incompetenza e la poca preparazione degli attivisti nei confronti della complicata macchina comunale. Altro argomento cruciale, l’enfasi che il MoVimento pone sull’utilizzo di Internet a scapito dell’incontro in piazza e in strada. Infine, il ruolo e l’influenza di Beppe Grillo all’interno del gruppo di base. Interrogativi ai quali i responsabili hanno ritenuto di rispondere precisando che la linea politica del gruppo va scelta alla base, mettendo a usufrutto degli altri le personali competenze di ciascuno.

Marco Maccari

Amici di Beppe Grillo a Melegnano

Amici di Beppe Grillo a Melegnano

 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017