A partire da settembre, si preannunciano rincari per i pendolari del sud est Milano

Tempi duri per i pendolari del sud est milanese che, con il mese di settembre, vedranno aumentate le tariffe del trasporto pubblico per viaggiare verso Milano.


I rincari andranno ad interessare soprattutto i mezzi che viaggiano lungo il Sitam (Sistema Integrato Trasporti Area Milanese), gestito da Atm e che raggruppa le direttrici che collegano Milano all'hinterland. Ad esempio, i residenti di Zelo Buon Persico, Paullo e San Donato, dovranno pagare circa il 3-4% in più, sia per i biglietti ordinari che per gli abbonamenti. Tutto ciò si tradurrà in un aumento di 5-10 centesimi per il singolo biglietto e di 1-1,50 euro per i carnet di viaggio. I rincari sono stati motivati principalmente dai tagli decisi dal Governo, ma le associazioni dei pendolari non ci stanno e annunciano battaglia. I rappresentanti dei viaggiatori, infatti, lamentano come queste maggiorazioni siano solo le ultime di una lunga fila che, anno dopo anno, ha finito per pesare sulle tasche dei pendolari. 

Redazione Web  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017