Agitazioni delle aree di servizio sulle tangenziali milanesi: sospesi tutti gli scioperi

Ha avuto buon esito l’incontro che, il 24 luglio scorso, era stato convocato a palazzo Isimbardi per affrontare il malcontento dei gestori delle pompe di benzina delle tangenziali milanesi.

Questi ultimi, infatti, avevano programmato una serie di scioperi allo scopo di evidenziare la grave crisi delle loro imprese, derivante non solo dal generale calo delle vendite, ma soprattutto dalle recenti politiche aziendali dei maxi sconti di prezzo offerti solo sulla viabilità ordinaria. Al summit erano presenti la società Milano Tangenziali SpA, le aziende petrolifere e i gestori carburanti. «Le aziende petrolifere – ha fatto sapere Stefano Cantarelli, presidente di ANISA, l’associazione che raggruppa i gestori autostradali degli impianti di distribuzione carburanti - hanno assunto impegni per attuare nelle prossime settimane concreti interventi che, attraverso sconti o con modalità di vendita “selfizzate”, possano ridare competitività alle gestioni delle aree di servizio». Gli scioperi sono dunque da considerarsi sospesi, in attesa dell’effettiva attuazione dei provvedimenti promessi.

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017