Al via gli interventi di messa in sicurezza per la Galleria Vittorio Emanuele di Milano, in attesa di un piano di interventi strutturali da diversi milioni

Palazzo Marino corre ai ripari a seguito del crollo di alcuni fregi e stucchi della Galleria Vittorio Emanuele, verificatosi nei giorni scorsi.

Un intervento d’urgenza prevedrà la sistemazione di una rete di nylon sotto il soffitto del portico nord della Galleria, per garantire la sicurezza dei passanti e la conservazione della volta. Si tratterà in realtà solo del primo passo nell’ambito di un più articolato piano di interventi di riqualificazione della Galleria, che comporterà un investimento complessivo di diversi mln di euro. Nel 2012 erano già stati effettuati interventi per rimediare alla situazioni di criticità, per una spesa di 1.900.000mila euro. Il prossimo dicembre partiranno poi nuovi interventi per 1.500.000mila euro, cui seguiranno quelli previsti nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche del 2013. Si tratterà di 2 milioni per il consolidamento della facciate e di altri 2 milioni per la sostituzione dei vetri e gli interventi sulla struttura della cupola. «Si tratta di opere senza precedenti, di grande impegno economico, - ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici Carmela Rozza - per le quali auspichiamo la collaborazione e il contributo degli operatori privati».

Redazione Web 

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017