Approvato il bilancio del Comune di Milano: al via opere pubbliche per 98 milioni di euro

Al termine di una seduta-fiume iniziata sabato 16 novembre e durata quasi 40 ore, palazzo Marino ha finalmente approvato il bilancio di previsione per il 2013.

Incassato il sì definitivo, la Giunta Pisapia ha immediatamente approvato 15 delibere riguardanti progetti definivi inseriti nel Piano Triennale delle opere pubbliche 2013, per un importo complessivo di 98 milioni di euro. Nello specifico, 9 delibere prevedono la messa in sicurezza e la bonifica dell’amianto in 121 istituti scolastici cittadini e in 28 centri socio-assistenziali per anziani (22,5 milioni di euro). Un decreto è per la manutenzione dei cimiteri (3,5 milioni di euro), 2 per la manutenzione negli stabili demaniali (23 milioni di euro)  e per gli impianti negli stabili comunali (2 milioni). Un’ulteriore delibera è rivolta alla manutenzione della Galleria Vittorio Emanuele (2 milioni), per il restauro dell’arco di ingresso, mentre 2 provvedimenti alla risistemazione delle strade per complessivi 45 milioni, di cui 15 destinati a interventi di riqualificazione della viabilità in vista di Expo 2015. Tutti i lavori saranno finanziati attraverso un mutuo acceso dal Comune con la Cassa Depositi e Prestiti.

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017