Area C ha generato un boom nel ricorso al car sharing

Area C, l’insieme di regole che limitano l’accesso alla Cerchia dei Bastioni di Milano, ha generato una vera e propria impennata nell’utilizzo del car sharing, la presa a nolo temporanea di autovetture.

Il servizio, nato a Milano nel 2004 e pensato per coloro che non amano utilizzare i mezzi pubblici, è attualmente gestito da ATM e consente un libero accesso a tutta l’Area C, dato l’esclusivo impiego di autovetture che possiedono i necessari requisiti di rispetto ambientale. Nei primi due mesi del 2012, il ricorso dei milanesi a questo servizio ha registrato un +49% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Per quel che riguarda l’intero mese di gennaio, invece, confrontando i dati con lo stesso periodo dello scorso anno, le corse effettuate sono state 4.825 (+60%). Tocca il 75% l’aumento delle ore di utilizzo, passate da 16.462 a 30.285, mentre i chilometri effettuati con le auto messe a disposizione dal servizio sono stati 194.055 (+80%).

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017