Con il nuovo Ptcp, modernizzare le infrastrutture nel Sud milanese: metropolitane, ferrovie e strade

Partiamo dalle prime: puntiamo a realizzare i prolungamenti della MM3 da San Donato a Paullo e della MM2 da Assago a Binasco. Molto importanti le novità per il trasporto su rotaia con le nuove fermate a Opera (Frazione Zerbo), San Giuliano Milanese (frazione Sesto Ulteriano e Gorki), il potenziamento delle linee di Lodi e Abbiategrasso e la creazione di quella di Pavia. L’opera più imponente, destinata ad avere un forte impatto positivo sui trasporti di tutta l’area Sud Milano è la tangenziale ovest-esterna che connetterà Melegnano, Binasco e Magenta, centri già collegati rispettivamente con la A1, la A7 e la A4. La tangenziale ovest si unirà con quella est e a nord con la Pedemontana, per realizzare così la nuova tangenziale esterna. Con queste opere, migliorerà il traffico dei tanti pendolari che ogni giorno raggiungono Milano per passare la giornata lavorativa e migliorerà l’attività dei tanti imprenditori che trasportano con grande fatica le loro merci tra Milano e l’hinterland.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017