Con il progetto Move, Improve, Prove (MIP), Afol Sud Milano offre 20 tirocini per giovani disoccupati con più di 18 anni

Offrire a giovani senza occupazione la possibilità di provare esperienze internazionali di grande caratura formativa, per trasformare un’idea in possibilità imprenditoriale.

È questo il progetto MIP Move Improve Prove di Afol Sud Milano, che prevede 20 tirocini all’estero nell’ambito della creatività e precisamente delle arti visive, dello spettacolo dal vivo, del patrimonio culturale, dell’editoria, del design e della fotografia. Entro il 20 settembre prossimo, tutti gli interessati dovranno inviare il proprio curriculum all’indirizzo progettomip@afolsudmilano.it. Ad esso andranno allegati una lettera di autopresentazione (max 3.000 caratteri in italiano e in inglese o francese) e la presentazione dell’dea di progetto imprenditoriale in italiano e inglese o francese, comprensiva della realizzabilità, in modalità scritta (max 5.000 caratteri) o multimediale. Successivamente, un comitato tecnico scientifico approfondirà le motivazioni dell’idea di progetto, la fattibilità e la realizzabilità imprenditoriale dell’idea, oltre al livello di conoscenza della lingua inglese o francese. La partenza dei tirocini, della durata di 4-6 mesi, avverrà entro il 30 ottobre prossimo.

Redazione Web