Trasporti pubblici a Milano: in vista possibili rincari degli abbonamenti

Al termine delle vacanze estive, i pendolari milanesi che usufruiscono quotidianamente dei servizi forniti da Atm, potrebbero trovarsi di fronte ad alcuni sgraditi aumenti.

A fronte delle sempre maggiori difficoltà di far quadrare i conti, infatti, l’Amministrazione comunale di Milano sta vagliando la possibilità di deliberare l’incremento delle tariffe per l’acquisto dei biglietti di viaggio. Allo stato attuale, l’orientamento pare quello di lasciare invariato il costo del biglietto singolo, a fronte invece di un ritocco al rialzo delle tariffe per gli abbonamenti. Per quanto concerne i carnet mensili, che hanno un costo standard di 30€, si parla di un incremento che oscilla tra i 3 e gli 8€. Circa invece gli abbonamenti annuali, è stata ipotizzata una forbice di rincari che va dai 20 ai 50 euro, che ne porterebbe quindi il costo dagli attuali 300 a possibili 320-350€. Tuttavia non è esclusa l'introduzione di una progressività degli aumenti in relazione all’indice Isee degli abbonati.    

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017