Da domani negli alberghi milanesi si pagherà la tassa di soggiorno

A partire da domani, sabato 1 settembre, gli alberghi e i residence del Capoluogo inizieranno a riscuotere la tassa di soggiorno.

Tale imposta, introdotta dal Governo, sarà a carico dei clienti e corrisponderà ad un euro a stella. Ad ogni modo, il Comune di Milano ha già predisposto una serie di esenzioni per i giovani e alcuni parametri che limiteranno il calcolo complessivo della quota da versare. «Con le associazioni degli albergatori – ha fatto sapere Antonio Pollio Salinbeni, direttore centrale dell’assessorato al Commercio - dalla prossima settimana terremo un costante monitoraggio, anche perché l’imposta di soggiorno, così come l’ha voluta il governo, non è chiara né soddisfacente». La volontà, ha fatto sapere Palazzo Marino, sarebbe quella trasformarla in tassa di scopo, come vorrebbe anche l’Anci, allo scopo di migliorare i servizi turistici e l’accoglienza della città.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017