Da Regione Lombardia un aiuto concreto alle giovani coppie per l’acquisto della prima casa

Grazie alla revisione del protocollo d'intesa con l'Associazione bancaria italiana, Regione Lombardia potrà offrire un aiuto concreto per le giovani coppie che vogliono comprare una casa.

Lo ha annunciato Paola Bulbarelli, assessore alla Casa del Pirellone. La misura prevede un contributo in conto interessi di abbattimento del tasso di interesse sui mutui stipulati e finalizzati all'acquisto della prima casa, per i primi 5 anni di durata del mutuo stesso. Complessivamente verranno messi a disposizione 4,5 mln di euro. I requisiti per l’accesso al contributo prevedono un’età massima di 40 anni e un Isee fino a 40.000 euro, mentre il valore dell’immobile non dovrà superare i 280.000 euro. «Il provvedimento – ha spiegato l’assessore - è finalizzato ad affrontare il problema del disagio abitativo, reso ancora più grave dal periodo di crisi. In questo modo Regione Lombardia dà a molte giovani coppie la possibilità di poter accedere con minori difficoltà a un mutuo».

Redazione Web    

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017