Domani i grossisti ortofrutticoli milanesi scenderanno in piazza in difesa della funzione pubblica dei mercati agroalimentari

L’appuntamento è per le ore 11 di domani, mercoledì 23 novembre, davanti a palazzo Marino.

Sarà questo lo scenario della protesta indetta da Ago, l’Associazione dei grossisti ortofrutticoli di Milano, per lamentare quello che l’organizzazione definisce «Il disinteresse delle istituzioni per il buon funzionamento dell’Ortomercato». L’attuale Amministrazione cittadina, infatti, aveva recentemente bloccato il piano di investimenti messo a punto dalla Giunta Moratti, che prevedeva una riqualificazione dei locali dell’ortomercato. La motivazione va attribuita alle critiche condizioni finanziarie di Sogemi, la società che gestisce i mercati all’ingrosso del capoluogo, che hanno spinto la Giunta Pisapia a bloccare ogni progetto e a prendere in considerazione altre soluzioni di intervento, come la privatizzazione. «Finora invano – spiega Alberto Albuzza, presidente di Ago – abbiamo chiesto un incontro con il Comune per avere risposte sul futuro dell’Ortomercato».
Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017