page contents

Entro la fine del 2012, il lodigiano avrà circa 100 km di nuove piste ciclabili

A seguito di un accordo sottoscritto tra Regione Lombardia e la Provincia di Lodi, entro la fine dell’anno prossimo vedranno la luce circa 100 km di nuove piste ciclopedonali, che saranno realizzate lungo gli argini del fiume Po

Le radici del progetto risalgono al 2010, quando Regione Lombardia e Provincia di Lodi hanno sottoscritto una convenzione provvisoria per la funzione ciclo-pedonale dell'argine del Po. Da allora è iniziato il percorso volto a studiare le opere da realizzare sugli argini per renderne sicura la percorrenza e reperire le risorse per realizzarle. Questo nuovo anello di piste ciclabili, che si snoderà tra i campi e i fiumi dell'asta del Po, si collegherà a ovest con la provincia di Pavia, a est con la provincia di Cremona e a sud con la provincia di Piacenza, fino a giungere in Emilia Romagna. «Questa infrastrutturazione – ha affermato il vice Presidente di Regione Lombardia, Andrea Gibelli -  ha un valore anche “verticale”, con la prospettiva turistica relativa al progetto della Via Francigena: gli antichi sentieri battuti dai monaci irlandesi verso Roma nell'Alto Medioevo».

 

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017