Grande Brera: si entra finalmente in una nuova fase

Un importante summit, tenutosi qualche giorno fa, apre di fatto le porte a un più roseo futuro per il progetto della Grande Brera.

Lo comunica Stefano Boeri, assessore milanese alla Cultura, che ha incontrato il Ministro per i Beni culturali, Lorenzo Ornaghi, il Soprintendente regionale, Caterina Bon Valsassina, e il direttore dell'Accademia di Brera, Salvatore Carrubba. La prima buona notizia, infatti, riguarda la definitiva conclusione della fase di commissariamento, con il ritorno a una procedura di gestione ordinaria. Ma soprattutto è stata data la disponibilità di fondi gestiti direttamente dalla Soprintendenza regionale, cui spetterà la regia pubblica dell'intero progetto, e la prossima costituzione di una fondazione che coinvolga anche operatori privati, con la volontà di far partire i lavori entro il 2013. «Il Comune di Milano – ha dichiarato Boeri - sosterrà tutte le iniziative che saranno messe in campo per far sì che per Expo 2015 lo straordinario patrimonio di opere ospitate dalla Pinacoteca di Brera possa essere visibile sia ai cittadini che ai visitatori di Milano».

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017