Grande successo per le linee notturne dell’Atm, ma... nella Zona 4?!

Le 11 linee notturne dell'ATM non toccano le zone perifieriche della zona 4.

Dal 24 settembre il Comune di Milano ha istituito le linee notturne dei mezzi Atm durante il venerdì e il sabato. Questa iniziativa, invocata da anni dalla popolazione milanese, vista la difficoltà nel parcheggiare in città, soprattutto durante il week end, ha avuto un grande successo da subito, in particolare modo tra i giovani.

In tutto, l’azienda dei trasporti di Milano ha messo a disposizione undici linee notturne che passano ogni mezz’ora e sono così distribuite: le linee 1, 2, 3 sostituiscono i tre percorsi metropolitani; le linee 42, 50, 54, 57, 90/91 e 94 ripetono gli stessi percorsi diurni e sono riconoscibili dalla lettera N posta davanti al numero.

Questi mezzi toccano la maggior parte delle Zone della città ma non la Zona 4 che appare, così, quasi estromessa dalla trasporto pubblico notturno. Le uniche linee che arrivano nelle vicinanze della periferia a Sud-Est infatti sono la linea 3 (sostitutiva della metropolitana 3) che fa il capolinea a San Donato Milanese e la N54, che arriva in piazzale Susa: due zone adiacenti, ma comunque lontane dai quartieri Forlanini, Ponte Lambro e Santa Giulia.

La scelta del Comune di rendere più agibile il trasporto anche la sera è sicuramente molto positiva e allinea il capoluogo lombardo alle grandi metropoli europee; la speranza è che anche gli abitanti della Zona 4 possano usufruire di questa importante opportunità al più presto.

Daniele Buonamici

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017