Il cantiere per la realizzazione dell’impianto EST di Eni ottiene una importante certificazione internazionale di sicurezza

Il cantiere allestito da Eni per la costruzione dell’impianto EST di Sannazzaro in provincia di Pavia, ha recentemente ottenuto una importante certificazione di sicurezza internazionale.

Si tratta dello standard OHSAS 18001, il modello più riconosciuto nel mondo in materia di sicurezza e salute dei lavoratori, che viene assegnato dall’ente DNV Business Assurance. Il nuovo impianto EST, di cui è atteso il completamento entro la fine del 2012, è il più grande progetto industriale attualmente in corso di sviluppo in Italia e la sua realizzazione impiega quotidianamente 2000 addetti. Basato sul nuovo processo petrolifero denominato Eni Slurry Tecnology, permetterà di convertire totalmente i residui petroliferi e i greggi pesanti in carburanti di alta qualità. La certificazione si è avvalsa di strumenti operativi quali la patente a punti della sicurezza, utilizzata per sanzionare i lavoratori inadempienti e premiare quelli virtuosi, i safety walk, strumento utilizzato per condividere - fra supervisione lavori e imprese - le problematiche di sicurezza del cantiere e delle lavorazioni, e continui confronti sul tema tramite riunioni tenute a tutti i livelli.

Redazione Web  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017