Il gruppo consiliare del Popolo della Libertà in Consiglio Provinciale raccoglierà firme per un contro referendum in opposizione all’Area C

La compagine politica del Pdl in Consiglio Provinciale si oppone strenuamente all’istituzione dell’Area C, che dal 16 gennaio introdurrà nuove norme per l’accesso alla Cerchia dei Bastioni di Milano.

«Registriamo un considerevole aumento della preoccupazione dei milanesi – informa il capogruppo, Massimo Turci -, ed i nostri centralini sono assediati da cittadini, commercianti, volontari di ogni associazione, che chiedono aiuto per contrastare questa manovra iniqua che mette a rischio posti di lavoro e costerà parecchi soldi alle famiglie». Il gruppo consiliare fa quindi sapere che, per tutta la giornata del 16 gennaio, verrà allestito un gazebo di fronte all'ingresso all'Area C di Corso Monforte, allo scopo di raccogliere firme per indire un contro referendum. «E' indispensabile - ha aggiunto Turci - che questo provvedimento non diventi un'abitudine e che si pensi subito a correggerlo prima che negozi, autorimesse, cinema, ristoranti già provati dalla crisi debbano subire anche questo assalto inutile».

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017