Immigrazione in Lombardia: alcuni dati

I dati diffusi in questi giorni da Regione Lombardia indicano che, negli ultimi 10 anni, sul territorio regionale la presenza di immigrati è aumentata esponenzialmente.

Anzitutto, la Lombardia ospita un quarto degli stranieri in Italia (1.300.000 individui): di questi, si registra un forte calo delle irregolarità, mentre i “clandestini” restano stabili intorno a 116.000 circa. Sul fronte delle presenze regolari, invece, la quota degli iscritti all'anagrafe sul totale degli stranieri residenti sul territorio è passata dal 70% del 2001 all'83% del 2011. Le acquisizioni di cittadinanza hanno invece raggiunto la quota di 15.000, a fronte delle 3.000 di nove anni fa. Così, il numero dei proprietari di alloggi è pressoché triplicato, passando dall’8% del 2001 a ben il 22% dell’anno scorso. Parallelamente a tutto ciò, sul territorio sono attualmente presenti 368 associazioni di immigrati attive, rispetto alle 304 realtà censite nel 2010 e alle 240 nel 2009.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017