In pillole: posato il nuovo maxi viadotto della Tem, che scavalcherà l’autostrada A1 a Riozzo di Cerro al Lambro

Nella notte tra martedì 10 e mercoledì 11 giugno, è stato posato il nuovo imponente scheletro in acciaio che costituirà il cosiddetto “viadotto Lambro Sud” della futura Tangenziale Est Esterna di Milano.

La posa della strutturaL’operazione, contraddistinta dal ricorso a mezzi di cantiere supertecnologici e dall’impiego di 70 tecnici specializzati, ha comportato la chiusura dell’autostrada A1 nel tratto compreso tra il casello di Melegnano e quello di Lodi. La struttura, da 400 tonnellate di peso, 60 metri di lunghezza e 21 di larghezza, rappresenta il tassello principale del maxi cavalcavia che permetterà alla Tem di scavalcare il tracciato autostradale. Un'operazione analoga si era svolta nella notte tra il 17 e il 18 maggio, quando venne posta una prima sezione da 220 tonnellate. 

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017