La Cgil Lombardia domani in corteo davanti alla sede della Regione

“Cambiamo l’Italia: promuovere il lavoro, difendere il welfare, riformare il fisco”.

È questo lo slogan che, domani mattina a partire dalle ore 9.30, scandirà il presidio organizzato dalla Cgil Lombardia davanti al Pirellone, in piazza Duca d’Aosta a Milano. L’evento rientra nella vasta campagna di mobilitazione che la Cgil sta sostenendo per cambiare le scelte del governo in materia di welfare, lavoro e pensioni. Davanti alla sede della Regione, lavoratori e pensionati chiederanno la riforma del mercato del lavoro, la riduzione della precarietà, l’universalità degli ammortizzatori sociali, il diritto al reintegro per tutti i licenziamenti illegittimi e la valorizzazione del lavoro pubblico. L’evento sarà decisamente all’insegna della creatività. Tra le altre cose, infatti, si svolgerà una biciclettata con ciclisti muniti di magliette nere recanti la scritta “fine corsa”, mentre una schiera di sindacalisti in grembiule con la scritta “Giunta alla frutta”, distribuirà vari frutti ai presenti. Ma Cgil Lombardia avanzerà anche alcune precise richieste alla Regione come la difesa del welfare, l’incentivazione di trasporti locali, sanità e assistenza, e il rilancio del lavoro.

Redazione Web

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017