La Lombardia si colloca tra le eccellenze nazionali in materia di acquacoltura

Grazie alla presenza sul territorio di ben 65 impianti di acquacoltura, la Lombardia si colloca ai vertici nazionali ed europei per la produzione di due particolari specie, l'anguilla e lo storione.

Il territorio regionale possiede un vero e proprio patrimonio idrico, grazie alla presenza di oltre 700 km quadrati di laghi e oltre 2000 km di fiumi, che rappresentano il 60% del totale di acqua dolce nazionale e che il Pirellone ha inserito in un progetto di tutela e promozione. «Per contribuire a diffondere la conoscenza di questo settore e delle sue produzioni – ha annunciato Giulio De Capitani, assessore regionale all’Agricoltura - è allo studio un progetto per inserire i prodotti ittici lombardi nei menù delle mense scolastiche». «Tra le altre iniziative della Regione - ha aggiunto l'Assessore - c'è anche l'impegno per tutelare gli habitat acquatici e consentire ai pesci, come storioni e anguille, di risalire lungo i nostri fiumi. Per questo verranno utilizzati anche finanziamenti europei».

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017