Le forze dell’ordine sequestrano due noti bar di Milano per legami con la malavita organizzata

Due maxi operazioni effettuate dalle forze dell’ordine hanno portato al sequestro di altrettanti noti bar del centro di Milano.

Nella giornata di ieri, sono scattati i sigilli ad un noto “Caffè” del centro storico del Capoluogo, nell’ambito di una maxi operazione condotta dai carabinieri del Noe di Roma. La chiusura fa parte di una serie di vari sequestri effettuati ai danni di svariate attività commerciali gestite dalla camorra, di cui l’organizzazione malavitosa si serviva per reinvestire denaro sporco proveniente da operazioni illecite. Nella mattinata di oggi, invece, la Guardia di Finanza di Milano ha imposto la chiusura di uno storico bar-ristorante sito in piazza Diaz, a due passi da piazza del Duomo. Anche in questo caso, il provvedimento è scaturito da un’indagine tesa a intercettare il reimpiego di capitali illeciti ad opera della malavita organizzata. In particolare, quest’ultimo esercizio commerciale era già stato oggetto di sequestro negli anni ’90, sempre perché riconducibile alla criminalità organizzata.

Redazione Web  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017