Luca Gandolfi (IdV): a Milano serve tolleranza zero contro la sosta selvaggia

Lo scorso sabato sera, un ragazzo di 12 anni è stato travolto da un tram a causa di un’auto parcheggiata sul marciapiede in via Solari a Milano.

Il giovanissimo, di ritorno a casa dopo una serata in oratorio, avrebbe sterzato bruscamente sulle rotaie per evitare l’improvvisa apertura della portiera di una Yaris, in sosta sul marciapiede. La fatalità ha voluto che, proprio in quel momento, sopraggiungesse il tram numero 14, il cui conducente non ha potuto evitare l’impatto. A seguito di questa tragedia Luca Gandolfi, il capogruppo dell’IdV in Provincia di Milano, è tornato a chiedere tolleranza zero contro la sosta selvaggia. «Deve finire questo diffuso clima di tolleranza nei confronti di chi non rispetta le norme del Codice della Strada: file di auto parcheggiate nelle vie dove ci sono i cartelli di divieto di sosta con rimozione forzata senza neppure una multa sul parabrezza o le auto ferme nel bel mezzo delle corsie ciclabili senza che nessuno intervenga - ammonisce il Consigliere -. Invece oggi i cartelli di divieto di sosta non vengono neppure considerati, quasi fossero degli addobbi natalizi!».

 

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017